Dom. Giu 23rd, 2024

In merito alla questione delle accise sui carburanti, la Sinistra è tutt’altro che d’accordo con il governo. Dopo che il premier ha smentito le “false informazioni” diffuse in merito, i progressisti hanno rilanciato le polemiche con veemenza. Tuttavia, bisogna considerare che nel passato anche il Partito Democratico ha alzato le tasse sui carburanti, come accaduto durante i governi Prodi e Letta. Per di più, la crescita delle tasse era anche prevista nel programma elettorale con cui il Pd si è presentato alle elezioni: un aumento finalizzato al raggiungimento degli obiettivi del pacchetto ambientale europeo Green Deal, che prevede l’abolizione delle auto a combustibili fossili entro il 2035. Una direttiva da cui non si può prescindere e che, come sempre, è stata associata all’espressione “ce lo chiede l’Europa…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *